La nostra soluzione PLF

Le tecnologie PLF (Precision Livestock Farming) sono tecnologiedi zootecnia di precisione. Il loro ruolo primario è fornire informazioni individualmente riguardo agli animali allevati, riducendo così il margine di errore umano nella gestione del gruppo. Queste tecnologie di solito si presentano sotto forma di sensori applicati sugli stessi animali o nella stalla  e che raccolgono informazioni continue riguardo lo stato fisiologico, elaborano i dati raccolti e li mandano al allevatore in un formato facile da capire e interpretare. Questo processo richiede l’uso di diverse tecnologie avanzate come accelerometri, unità di comunicazione, algoritmi di elaborazione dati e intelligenza artificiale. La complessità dei prodotti PLF attualmente disponibili si riflette purtroppo nel loro prezzo, facendogli trovare scarsa applicabilità negli scenari più comuni. L'enorme mole dei dati inoltre, richiede una connessione a internet piuttosto robusta oltre alla presenza di infrastrutture importanti in azienda.


Proprio per questo motivo queste tecnologie sono spesso fuori dalla portata della maggioranza delle aziende agricole estensive e delle piccole imprese. Nel mondo attuale, dominato dalla competizione aggressiva, questo significa  spesso che proprio gli attori più deboli rimangono ancora più indietro rispetto alla produzione industriale degli allevamenti intensivi. Regrowth mira a risolvere questo svantaggio sviluppando una gamma di prodotti di piccole dimensioni, indipendenti in campo e alla portata di tutti. I nostri sistemi utilizzano un approccio particolare composto dall'applicazione mirata di processi di stampa 3D, utilizzo di sistemi di riconoscimento già presenti sul mercato e ampio uso di unità elettroniche modulari. Grazie a questi strumenti i prodotti della gamma L.E.A.F provati in campo sono stati capaci di operare negli ambienti più remoti e con unità di produzione molto piccole. Un nostro particolare punto di forza è la versatilità dei sistemi, capaci di essere adattati a diverse specie, dai polli al pascolo all'allevamento di maiali allo stato brado. Un ulteriore funzione innovativa che Regrowth ha aggiunto in supporto alla funzionalità di gestione PLF degli animali è il ruolo di comunicazione ricoperto dal sistema L.E.A.F. Tramite l’utilizzo di Intelligenza Artificiale (AI) abbinata ai dati raccolti giornalmente dagli animali è possibile condurre un'analisi di qualità e sostenibilità della produzione. Questa informazione può essere trasmessa ai clienti, ai fornitori e ai consumatori finali, valorizzando ancora di più l'attività e l'impegno svolti dall'allevatore. Altri attori principali del settore come enti professionali, veterinari e consorzi possono avere in questo modo una risorsa preziosa per garantire qualità, benessere e salute della produzione. Riteniamo che questo rappresenti un aspetto chiave per incentivare la transizione alla produzione rigenerativa, sostenibile e di alta qualità, nonchè l’unica alternativa effettiva alla produzione industriale sul mercato moderno.